I contenuti del blog Il Toscanofilo sono rivolti a fumatori di sigari maggiorenni e consapevoli, che vogliono condividere la cultura legata al mondo del Toscano. Non si vuole in alcun modo promuovere l'uso di tabacco. Si ricorda infatti che, in ogni sua forma, IL FUMO NUOCE GRAVEMENTE ALLA SALUTE

Erano devotamente dediti al saporoso stortignaccolo Pascoli, Mascagni, Modigliani, Montale, Soldati e tantissimi altri. Praticamente, la migliore otto-novecentesca intellighenzia nostrana. Pascoli, letterato la cui straordinaria sensibilità lirica, robustamente sostenuta da una spaventevole erudizione critica, mi ha letteralmente stregato fin dalla prima infanzia; Puccini (il quale talora non disdegnava che un certo “fil di fumo” potesse levarsi anche da un buon Kentucky nostrano), palpitante mio idolo musicale; Modigliani inimitabile, stramaledetto artista del cuore, che tanto mi ha fatto sognare; Montale stella d’incommensurabile grandezza nel firmamento dell’universale poesia, mia “guida” discreta; Mascagni…

STORTIGNACCOLO, COSA VUOL DIRE

Un Toscano, al contrario, esige un sole deciso, non necessariamente torrido (eccellente quello tardo-primaverile o primo-settembrino: tiepido, non aggressivo, meditativo. Se violento e non asciutto, come quello di certe equatoriali estati, possibilmente mitigato da un fresco boccale di birra), calore avvolgente e una visionaria luminosità: e andando nel sole che abbaglia sentire con triste meraviglia com’è tutta la vita e il suo travaglio in questo seguitare una muraglia che ha in cima cocci aguzzi di bottiglia.

ANCHE MONTALE NE PARLA

(E. Montale, lui pure acuto estimatore del caro stortignaccolo, dichiaratamente negli anni di “Satura-Xenia 1”, benché la maggior parte delle foto comunemente circolanti
lo ritragga dedito alla sigaretta – se non altro, gestita con discreta signorilità – e, talvolta, persino alla pipa).

 

(fonte: http://www.grazzaniseonline.eu/IMG/pdf/Tuscaneide.pdf)

A proposito dell'autore

Post correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy